Scarico illegale dei rifiuti: il Ministro della Difesa a Reggio Calabria promette l’intervento dell’Esercito

E’ quanto si apprende dal portale d’informazione Reggio Today. Guerini era a Reggio per sostenere il sindaco uscente nelle prossime elezioni.

L’esercito a Reggio Calabria per frenare lo scarico illegale dei rifiuti? Non c’è problema! Lo ha affermato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, oggi a Reggio Calabria per sostenere la corsa elettorale del sindaco uscente Giuseppe Falcomatà. 

“E’ stata avanzata una richiesta da parte del sindaco di Reggio Calabria – ha detto il ministro Guerini – valutata nel Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, il prefetto ha fatto richiesta al dipartimento di pubblica sicurezza: da parte della Difesa non c’è alcun problema. Il dispositivo è quello di Strade sicure gestito dal ministero dell’Interno, noi metteremo a disposizione le risorse”. Lorenzo Guerini, prima di prendere parte all’iniziativa elettorale organizzata presso un noto hotel reggino, non si è sottratto ad un’analisi sul voto e sulle possibilità di Giuseppe Falcomatà di avviare il suo “secondo tempo” alla guida di Palazzo San Giorgio.

“È un appuntamento importante per i cittadini di Reggio Calabria – ha detto Lorenzo Guerini – sceglieranno da chi farsi governare, a chi affidare le loro attese, speranze, il futuro. C’è un sindaco che ha dimostrato di avere le capacita’ di governo con un’amministrazione che ha lavorato bene in questi anni. Guardo quindi con ottimismo all’esito del 20 e 21 settembre”.“


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento