Morto poliziotto investito durante un’ uscita in bici da corsa

Un Agente della Polizia Italiana di Oristano è morto in seguito alle ferite riportate dopo essere stato investito da un’auto sulla strada provinciale che collega Palmas Arborea con la borgata agricola di Tiria, in Sardegna.

Gianni Fois, poliziotto di  58 anni, ieri mattina era in sella alla sua bici da corsa, quando per motivi al vaglio della magistratura, è stato travolto fatalmente da un’auto.



L’urto e la successiva caduta sull’ asfalto non gli hanno lasciato scampo. Fois è morto sul colpo. Ogni tentativo di rianimazione del personale sanitario  del 118 si è dimostrato vano. L’ Agente lascia la moglie e due figli.

Molto conosciuto e stimato, Fois oltre alla passione della bici, partecipava a funzioni religiose con canti solenni, indossando la divisa della Polizia Italiana.

Un amico lo ricorda cosi:

Che tristezza.
Gianni Fois lo ha portato via stamattina un brutto incidente stradale, mentre si dedicava alla sua passione: la bicicletta.
Lo incontravo quando il Coro San Michele della Questura di Oristano intonava i canti alle Messe solenni, nelle quali era conivolta la Polizia di Stato. Io facevo da supporto tecnico.
Anche recentemente ho ringraziato i componenti del Coro (lui compreso) per la simpatia dimostratami.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento