Il cantiere Mariotti realizzerà un’unità navale della Marina Militare per il supporto alle operazioni subacquee, alle operazioni speciali ed il soccorso al personale dei sommergibili sinistrati

(ANSA) – Il cantiere Mariotti del Gruppo Genova Industrie Navali, si è aggiudicato la gara bandita dalla Direzione degli armamenti navali del Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti per la realizzazione di un’unità navale della Marina Militare per il supporto alle operazioni subacquee, alle operazioni speciali ed il soccorso al personale dei sommergibili sinistrati.

La nuova unità sarà dotata di sistemi avanzati di immersione ed esplorazione subacquea pressoché unici nel panorama internazionale, svolgendo la funzione essenziale del soccorso sommergibili.

L’unità, con i nuovi sottomarini U212NFS (Fincantieri), contribuirà alla sorveglianza e controllo di infrastrutture critiche sottomarine.

La stipula del contratto è attesa entro l’estate e la sua costruzione impegnerà il cantiere navale per quattro anni, creando un indotto importante in termini occupazionali e di forniture a partire dalla progettazione prevista dall’autunno. Il taglio della prima lamiera è programmato entro la fine del 2022

La nave sarà dotata anche di un evoluto sistema di comando e controllo, di moderni assetti per le operazioni di ricerca e soccorso dei sommergibili nazionali o alleati, di un ponte di volo per elicotteri, di un impianto integrato per immersioni profonde comprensivo di moon pool e assetti in grado di fornire assistenza medico chirurgica di primo soccorso anche in ambito disaster relief.

Al progetto partecipano Leonardo come fornitore dei sistemi di comando e controllo e due aziende spezzine, Carlo Agnese e Exa Engineering, per la ristrutturazione delle infrastrutture logistiche che accoglieranno il simulatore iperbarico, un assetto tecnologico per l’addestramento (ANSA).

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento