Cime di Lavaredo. Militare della Finanza perde la vita durante esercitazione. Aveva 55 anni

Tragedia sulle Alpi. Il finanziere Sergio Francese è morto durante un esercitazione mentre saliva in elicottero, colpito dalle pale del rotore. Non ancora chiare le dinamiche dell’incidente.

AURONZO DI CADORE. Dramma durante l’annuale addestramento congiunto tra il Soccorso alpino della Guardia di finanza di Auronzo di Cadore (Belluno) e il Soccorso alpino e speleologico Veneto, della Stazione di Auronzo.

Il finanziere Sergio  Franzese, Appuntato Scelto Qualifica Speciale,di 55 anni, è stato ferito mortalmente dal rotore dell’elicottero. Il militare, in forza alla Stazione Sagf di Cortina d’Ampezzo è stato colpito mentre l’elicottero si trovava in “hovering”, ossia in volo statico.

Sul posto si stava per simulare un intervento di soccorso con calata della barella in parete. Non è chiara la dinamica del drammatico incidente. I colleghi hanno cercato di rianimarlo ed iIn seguito è giunto anche il personale medico dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzan, ma per il militare non c’è stato nulla da fare.

La salma è ora a disposizione della magistratura. Numerosi i messaggi di cordoglio, di amici e colleghi, oltre che della compagine politica, quali il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri e il  sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo.

Sentimenti di cordoglio sono stati espressi  anche dal Comandante Generale della Guardia di Finanza, generale Giuseppe Zafarana.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento