Corresponsione indennità ”UNA TANTUM”. La conferma del CUSI

https://drive.google.com/file/d/1KSDPy6HpMiFt11k6vFX-_ZpInQ-G2w9l/view?usp=drivesdk

Come avevamo anticipato lo scorso 3 settembre, nel prossimo cedolino verranno corrisposti gli importi , stabiliti nei correttivi al Riordino delle Carriere, per i gradiapicali. Suddetti importi, ad alcuni verranno corrisposti con un cedolino a parte.

Di seguito la comunicazione del CUSI “Centro Unico Stipendiale Interforze”:

Corresponsione indennità ”UNA TANTUM”.

Si comunica che per motivi organizzativi l’assegno cd. “una tantum” in pagamento nel corrente mese, sarà liquidato:– ad alcuni amministrati: nel cedolino ordinario mensile;– ad altri: con cedolino a parte sempre nel mese di settembre.Questi ultimi, pertanto, riceveranno nel mese due distinti accrediti stipendiali. 

Rammentiamo che gli importi, erogati sotto forma di “assegno lordo una tantum” sono così suddivisi:

€uro 250,00 ai Caporal Maggiori capi scelti e gradi corrispondenti, con decorrenza nel grado non successiva al 31 dicembre 2013:

€uro 350,00 ai Sergenti Maggiori capi e corrispondenti con decorrenza nel grado di sergente maggiore non successiva al 31 dicembre 2010;

€uro 450,00 ai Luogotenenti e gradi corrispondenti, con decorrenza nel grado di Primo Maresciallo non successiva al 31 dicembre 2008.

Inoltre ai Sergenti Maggiori e gradi corrispondenti promossi al grado di Sergente Maggiore Capo,   ai sensi dell’articolo 1273, comma 2, lettera b, numeri 1 e 2, vigente anteriormente all’entrata in vigore del presente comma, è corrisposto un assegno una tantum pari a euro 250,00.*

Al personale di cui ai commi 8 -bis e 8 -ter* è corrisposto un ulteriore assegno lordo una tantum negli importi di seguito stabiliti:

*a) al personale di cui alla lettera a) , euro 65,00* nell’anno 2020;

*b) al personale di cui alla lettera b) , euro 80,00* nell’anno 2020;

*c) al personale di cui alla lettera c) , euro 90,00* nell’anno 2020.».


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento