civile

USB Difesa: Discriminati 4000 Dipendenti Civili del Ministero della Difesa!

U.S.B. Difesa scrive al Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa, Sen. Stefania PUCCIARELLI.

È nota a tutti la questione relativa all’emendamento con cui si prevede di stanziare 30 milioni di euro in favore dei lavoratori del Ministero della Difesa.

UNA VERA E PROPRIA FARSA!

Ben 4.000 dipendenti civili (ex militari) dello stesso Ministero sono e verranno discriminati. Proprio così, i 4.000 colleghi non percepiranno alcun aumento salariale con la tanto “osannata” indennità di amministrazione…e non solo… (Oltre al Danno vi è la Beffa), vedranno decurtata anche la tredicesima mensilità!

Un vero grido di dolore che colpisce anche i Lavoratori più anziani che non avranno alcun beneficio, in quanto l’indennità di amministrazione non potrà essere pensionabile. 

Di fatto i 30 milioni di euro non saranno davvero tutti utilizzati e dunque la U.S.B. Difesa pretende di sapere cosa verrà fatto con la quota parte restante! La USB si batte da sempre per e con tutti i lavoratori affinché nessuno venga discriminato! Pronto il ricorso legale per ripristinate tale legittimo diritto. Qui  il testo inviato al sottosegretario di Stato al Ministero della difesa  Stefania PUCCIARELLI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento