Tribunale, in cancelleria arrivano gli esuberi della Croce Rossa

NUORO. Anziché promuovere e riqualificare i dipendenti, come chiedevano i sindacati, il ministero ha deciso che per rimpolpare le cancellerie e gli uffici del tribunale, spesso alle prese con vicende delicate, fosse sufficiente mandare i dipendenti in esubero della Croce rossa.

E così, nelle scorse settimane, i primi due lavoratori in esubero dell’associazione con una lunghissima storia, sono arrivati nel Palazzo di giustizia nuorese. Uno in passato svolgeva il compito di autista-barelliere, l’altro, invece, è un ex maresciallo.

«Nei loro confronti – chiarisce il sindacato Usb – non c’è nulla di personale, sia chiaro. Noi stiamo contestando anche a Nuoro, come nel resto d’Italia, il principio e le scelte fatte dal ministero della Giustizia.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento