Malore in caserma. Muore Maresciallo della Guardia di Finanza di 48 anni

Un maresciallo della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Formia è deceduto in seguito ad un malore, probabilmente un arresto cardiaco.

La notizia è subito rimbalzata nei social. Un collega scrive su Telegram: 

Buongiorno a tutti, devo purtroppo dare una brutta notizia…. oggi a causa di un arresto cardiaco avvenuto in prossimità dell’ingresso del Centro Navale è venuto a mancare il Mar. Aiutante Tramontano Raffaele, conosciuto da molto per essere stato il referente dei carburanti al Centro Navale.

Da quanto riporta Latina Oggi, il finanziere, 48 anni, giunto nella caserma ha accusato un malore ed ha chiesto aiuto. I suoi colleghi sono subito accorsi ed hanno avvisato il 118.

Purtroppo ogni tentativo di strapparlo alla morte è risultato vano. Poco dopo è deceduto nell”ospedale di Formia. Il militare viveva a Scauri.

Secondo Latina Oggi e Teleclubitalia sarebbero in corso accertamenti sulla causa dell’improvviso decesso.

Sembra che il militare si fosse sottoposto alla vaccinazione con l’Oxford AstraZeneca qualche giorno fa.

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento