La Francia testa il missile balistico strategico M51.2. Video

L’agenzia di approvvigionamento militare francese DGA ha testato con successo il missile balistico strategico M51.2. Il lancio è stato effettuato dal sito di Biscarosse sulla costa atlantica della Francia.

Da quanto dichiarato dal  Ministero delle forze armate francesi, il al momento del lancio il missile non era dotato di testata esplosiva, “nel rigoroso rispetto degli impegni del trattato internazionale francese”.

Sebbene il missile M51.2 sia già operativo, viene regolarmente testato per un ulteriore sviluppo al nuovo M51.3, che dovrebbe essere consegnato alla Marina militare francese nel 2025.

Il nuovo M51.3 avrebbe una portata di diverse centinaia di chilometri e sarà in dotazione a quattro sottomarini a propulsione nucleare di terza generazione, che dal 2035 bsostituiranno la classe Le Triomphant .

Dopo il lancio, il missile ha terminato il suo percorso nell’Atlantico settentrionale “a diverse centinaia di chilometri da qualsiasi costa”.

Da quanto riporta “Defence News”, Florence Parly, ministro delle Forze armate francesi, ha dichiarato dla propria soddisfazione sulla riuscita del test congratulandosi con il personale del ministero, dell’agenzia per l’energia atomica e alternativa CEA e delle aziende che hanno preso parte all’esercitazione.

L’M51 da 54 tonnellate (60 tonnellate) è il componente chiave della Forza oceanica strategica francese. È un missile balistico strategico mare-terra a tre stadi trasportato a bordo dei quattro sottomarini francesi di classe Le Triomphant. Ogni missile può trasportare da sei a 10 testate termonucleari TN 75 bersagliabili indipendentemente.

L’appaltatore principale del programma è ArianeGroup, responsabile della ricerca a monte, della progettazione, dello sviluppo e della produzione dei missili, dell’infrastruttura operativa terrestre e del sistema di comando e controllo a bordo dei sottomarini. 

L’azienda è anche responsabile del supporto in servizio e dello smaltimento a fine vita. Nel programma sono coinvolte più di 900 aziende.

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento