Incidente in moto: muore maresciallo dell’Esercito impiegato nell’emergenza covid19

Massimiliano Taddeo

TORINO.Il maresciallo dell’Esercito italiano Massimiliano Taddeo è morto in seguito ad un brutto incidente questa mattina a Torino, precisamente in corso Ferrucci angolo corso Mediterraneo.

Il militare era impegnato nell’emergenza Coronavirus presso la operativa della protezione civile, precisamente nell’unità di crisi Covid19, ma era effettivo alla brigata alpina Taurinense.

 Taddeo è morto sul colpo, ogni tentativo di soccorso è stato inutile.L’impatto è stato violentissimo. Aveva solo 45 anni.



Non appena appresa la notizia, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha espresso il «profondo cordoglio alla famiglia e agli affetti più cari, a nome della Forza Armata e suo personale».

L’Esercito ha immediatamente attivato le procedure per fornire tutto il supporto e il sostegno necessario ai congiunti del soldato.

I colleghi di un gruppo fb dal quale abbiamo tratto la foto del militare,  lo ricordano cosi:




Buongiorno a tutti : 7 aprile. 2020 sarà un giorno triste per tutti noi perché tutti lo avremo sempre nel Cuore: è mancato tragicamente il Nostro Capo Corso a Cassino MASSIMILIANO TADDEO.
R. I. P.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI


Condivisione

Lascia un commento