Incidente in auto. Muore militare dell’Esercito di soli 20 anni

Il giovane militare avrebbe perso il  controllo della propria Opel Corsa, scontrandosi con una Toyota Hcr che proveniva in senso opposto.

E’ deceduto tragicamente Federico Muscas, venti anni, militare dell’Esercito Italiano. Il ragazzo era originario di Carbonia. L’ incidente è avvenuto sulla pedemontana di Siliqua. Era in servizio nell’Esercito dallo  scorso settembre e si era addestrato nel centro reclute di Verona.



Dopo aver assunto la qualifica di “Fuciliere” era stato assegnato al 151° Reggimento fanteria della Brigata Sassari”, precisamente nella caserma della Monfenera.

Ieri il ragazzo aveva appena finito di addestrarsi sui monti dei Sette Fratelli e stava tornando a casa, quando è avvenuto il tragico schianto mortale.



Il prossimo giugno avrebbe preso parte all’ Operazione Strade Sicure a Roma”. Il suo comandante, Col. Stefano Fani, ha voluto ricordarlo così:

“Era un ragazzo molto motivato, Federico, uno di quei soldati modello che rappresentano un esempio da seguire per tutti, e incarnava i più alti valori dell’Esercito Italiano. Ci mancherà”.






METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Condivisione

Lascia un commento