“Il Vestito Rosso”, poliziotte unite contro la violenza di genere. Conestà (Mosap): “Orgogliosi di avere una nostra dirigente sindacale tra le 5 poliziotte artiste»

Donne prima ancora che poliziotte. Unite, attraverso la musica, per la lotta contro la violenza di genere che ogni anno miete tantissime vittime tra le mura domestiche.

Nasce da questo spunto “Il vestito rosso”, un videoclip musicale che vede cinque poliziotte intonare un inno alla giustizia.

«Per il Mosap è un immenso orgoglio che tra queste cinque donne in divisa vi sia una nostra dirigente sindacale, Lina Falaschi segretaria Mosap di Civitavecchia». dice Fabio Conestà, Segretario Generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap).

«C’è anche da dire – prosegue Conestà – che da poliziotto, ancora prima che da sindacalista, sono onorato di avere colleghe come loro, forti, coraggiose e soprattutto brave, perché hanno affrontato un argomento così delicato come la violenza di genere, equilibrando sensibilità, forza e coraggio.

A loro – conclude – non può che giungere il nostro plauso».

Qui il video: youtu.be/y-zGM06r3g0

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento