FUCILATI I° GUERRA MONDIALE – RIZZO (M5S) : “APPOSIZIONE LAPIDE E’ MEMORIA CONDIVISA DELLA NAZIONE”

Un ringraziamento al governo e a tutte le forze politiche per lo sforzo compiuto nella costruzione di una memoria condivisa di questa tragedia nazionale ed europea” è stato rivolto dal Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati Gianluca Rizzo a conclusione del suo intervento in occasione dell’apposizione di una lapide commemorativa dei fucilati italiani della I° Guerra mondiale, avvenuta questa sera presso il Sacrario del Milite ignoto a Roma.

“Nessuna memoria nazionale condivisa – aveva precisato il Presidente Rizzo- può prescindere dalla necessaria ricostruzione e dal dovuto riconoscimento di errori e di orrori che in quel teatro vennero commessi nei confronti degli stessi coscritti.” Rizzo ha ricordato in particolare “quei giovani, già provati dalla durezza del conflitto, dal freddo e dall’influenza spagnola che caddero anch’essi per la Patria estratti a sorte dalla pratica della decimazione.”

“Questa nostra targa alla memoria, fortemente voluta dal Parlamento – ha spiegato il Presidente Rizzo- rappresenta un monito per le generazioni future, affinché i popoli che si combatterono allora, oggi affratellati dalla comune appartenenza all’Unione Europea, imparino dalla storia e non ripetano mai più quegli orrori.”

Roma, 28/10/2021

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento