https://www.linchiestaquotidiano.it/news/2021/03/28/sotto-processo-per-detenzione-abusiva-di-munizioni-assolto/38075

Foggia: detenuto tenta la fuga. Poliziotto penitenziario lo blocca, ma rimane ferito

Un agente della polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Foggia è rimasto ferito per bloccare l’evasione di un detenuto. Lo comunica Pasquale Montesano, segretario generale dell’Osapp.

«Un detenuto con problemi psichiatrici – ricostruisce il sindacalista – durante l’ora d’aria ha scavalcato il muro dei passeggi del reparto reclusione per atterrare nell’intercinta, dove ha incontrato un poliziotto che coraggiosamente lo ha bloccato».

Secondo quanto riferito da Montesano, il poliziotto ha subito frattura di una costola e guarirà in 30 giorni.Il dirigente sindacale denuncia «la gravissima situazione in cui versano le carceri pugliesi, non ultima quella di Foggia il cui sovraffollamento – evidenzia – ha superato di gran lunga la soglia di guardia e una grave e sistematica violazione dei diritti umani».

Pertanto Montesano spera che «giungano dalla politica e da tutte le articolazioni di governo immediati e non più rinviabili riforme in linea al ruolo e i compiti della Polizia Penitenziaria».

«Alla Ministra Cartabia, al capo Dap Petralia – conclude – chiediamo soluzioni immediate che possano alleviare gli eccessivi carichi di lavoro attraverso una maggiore organizzazione e soluzioni che da tempo infinito sono state denunciate dall’Osapp».

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento