Fesi: In arrivo la seconda parte degli emolumenti per il personale della Polizia di Stato

Stanziata la seconda parte del FESI per il personale della Polizia di Stato. La notizia è stata resa nota dai sindacati SAP e COISP. Non è ancora chiaro se il provvedimento interesserà tutto il Comparto Sicurezza e Difesa.

SAP: Siamo stati informati che sono state finalmente rese disponibili le somme relative all’integrazione del FESI e pertanto sono state avviate le procedure affinché il pagamento possa avvenire con statino ad emissione speciale nelle giornate del 15 o 16 Dicembre 220.

Si tratta di una integrazione pari a euro 1.50 per giorno di presenza. Le  presenze medie sono circa 230, pertanto l’integrazione sarà intorno ai 345 euro lordo dipendente.↓

COISP: Si è appena conclusa una videoconferenza con l’Ufficio Relazioni Sindacali relativa alle ulteriori risorse economiche che finalmente sono state rese disponibili dal Governo.

Per il personale della Polizia di Stato saranno distribuiti circa 33 milioni di euro che consentiranno a tutti i beneficiari della Produttività Collettiva di percepire in aggiunta 1,50€ lordi per ogni giorno di presenza valida ai fini della produttività.
Si specifica che la media degli emolumenti per ciascun dipendente sarà di circa 345€ lordi.

La Federazione COISP-MOSAP-UPLS ha chiesto con forza che il residuo del FESI 2019 sia pagato nel più breve tempo possibile con un emissione straordinaria che potrebbe avvenire tra il 15 ed il 16 dicembre 2020.


Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento