Covid-19: muore carabiniere di 57 anni. Il messaggio dell’Arma : Hai lottato fino alla fine, Tonino, renderemo sempre onore alla tua tenacia. Il nostro abbraccio affettuoso a tutti i tuoi cari”

Covid-19. E’ morto in ospedale Tonino Belli, brigadiere capo dei carabinieri di 57 anni. Un altro carabiniere è deceduto in un incidente stradale. Il collega di 29 anni è in coma.

Il Covid inizia nuovamente a fare paura tra le fila delle forze armate. Il Brigadiere Capo Tonino Belli è deceduto ieri al Policlinico Umberto I* di Roma, dove era ricoverato per complicanze dovute alla  infezione da Covid-19.

Un decesso che lascia attoniti quanti lo conoscevano e invita a riflettere i vertici di forza armata sulle misure preventive da adottare. La stessa Arma dei Carabinieri, nella propria pagina fb, ha espresso il proprio cordoglio ai  familiari del Brigadiere e un ultimo messaggio di addio a Belli:

Hai lottato fino alla fine, Tonino, renderemo sempre onore alla tua tenacia. Il nostro abbraccio affettuoso a tutti i tuoi cari”.

Dello stesso tenore il messaggio del sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi : “Ci addolora profondamente. Esprimo ai familiari di Tonino il mio profondo sentimento di vicinanza e di cordoglio – dichiara – Al Generale Nistri e a tutta l’Arma dei Carabinieri, rinnovo la stima e la vicinanza di tutti gli italiani per la preziosa e quotidiana opera di contrasto alla diffusione del COVID -19. Un contributo fondamentale che tutti gli uomini e le donne dell’Arma mettono in campo con elevata professionalità e spirito di servizio, a favore dei cittadini”. “

Un carabiniere morto e uno in coma.

Soltanto lo scorso 21 ottobre, l’Arma dei carabinieri piangeva Giuseppe Carta, Appuntato in servizio presso il battaglione Sardegna. Carta aveva solo  45 anni, era sposato ed aveva  tre figli.

Il militare è deceduto in un tragico schianto contro un tir. Alla guida dell’ auto c’era un collega di 29 anni, Gianluca Danza, ricoverato in rianimazione presso l’ospedale di Sassari, dove si trova tuttora in condizioni disperate. 

 


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento