Bielorussia: ritrovato il corpo di un soldato italiano della grande guerra

MINSK, 18 giugno (BelTA) – Quest’anno abbiamo portato alla luce i resti di un soldato italiano  ucciso durante la Grande Guerra Patriottica, e abbiamo trovato le armi- Sul posto sono state trovate armi di presumibile fabbricazione italiana. Erano in un seminterrato dell’ex centro di comando di Dobrush.

 Lo ha reso noto durante una conferenza stampa Sergei Voronovich, capo del dipartimento dei difensori della Patria e delle vittime di guerra delle forze armate.

“A Dobrush durante gli scavi abbiamo trovato i resti, come supponiamo, di un soldato italiano morto durante la Grande Guerra . Abbiamo anche trovato granate e un fucile nel seminterrato dell’edificio che ospitava il centro di comando durante la guerra , ha sottolineato Voronovich.

“I resti e i relativi reperti sono stati consegnati al dipartimento distrettuale del comitato investigativo. Dopo gli esami necessari, e nel caso in cui venga confermato che i resti appartengono ad un soldato italiano, il Ministero della Difesa informerà l’Ambasciata italiana “.

Nel periodo gennaio-maggio 2020, in Biielorussia sono stati aggiunti al  database i dati relativi a 5.762 persone decedute durante la grande guerra . Il database è stato denominato  “Il libro della memoria della Repubblica di Bielorussia”.

 Al 1 ° giugno 2020 in Bielorussia si contano 7.812 cimiteri militari con più di 2 milioni di militari. Solo 528.000 sono stati identificati.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento