ANNIVERSARIO ESPLOSIONE PORTO BEIRUT – RIZZO (M5S): “OPERAZIONE CEDRI ATTO DI GRANDE SOLIDARIETA’ CONCRETA CON POPOLO LIBANESE”

“Sono ancora impresse nella mente le immagini della terribile esplosione di un anno fa nel porto di Beirut. In quella tragedia persero la vita 215 persone, oltre 7000 rimasero ferite, più di 300.000 furono sfollate dalle case non più abitabili. Un intero quadrante della capitale Libanese venne cancellato.

Davanti a tanta devastazione l’intervento immediato della Repubblica Italiana a sostegno della popolazione libanese è oggi motivo di vanto e di esempio per tutta la comunità internazionale”. Lo afferma, in una dichiarazione, Gianluca Rizzo, Presidente della Commissione difesa della Camera dei Deputati

“La cosiddetta ‘Operazione Cedri’ – prosegue Rizzo-  è stato un atto di solidarietà concreta con la popolazione colpita ed ha evidenziato la prontezza e la  capacità operativa d’intervento  delle nostre Forze Armate.

In due mesi di missione, sotto il comando del Brigadier Generale Giovanni Di Blasi, i militari giunti a bordo di  Nave San Giusto della Marina Militare, rimossero circa 13.000 tonnellate di macerie nel porto marittimo provvedendo al ripristino della viabilità ordinaria e alla demolizione di fabbricati pericolanti liberando gli accessi ai moli.”

“Non bisogna inoltre dimenticare – continua il Presidente Rizzo- il grande lavoro svolto dal team di medici ed infermieri militari, provenienti dal Policlinico Militare “Celio”, che hanno operato all’interno dell’ospedale da campo dell’Esercito, schierato nel piazzale del campus universitario nel quartiere “Hadath” , effettuando più di 1.100 visite specialistiche ambulatoriali a pazienti libanesi e diverse centinaia di tamponi.”

“Con l’Operazione Cedri abbiamo dimostrato al popolo libanese – conclude Rizzo- la concreta amicizia dell’Italia verso questa Nazione, rafforzando un legame storico che è rinnovato ogni giorno dal delicato lavoro dei circa 1200 soldati italiani operanti in Sector West nell’ambito della missione UNIFIL, missione guidata dall’Italia e comandata dal Generale di Divisione Stefano Del Col.”

Roma, 5 agosto 2021

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento