Amus – Tavolo di concertazione 2018/2020: Figli e Figliastri ?

Tavolo di concertazione 2018/2020 personale non dirigente e area negoziale dei dirigenti delle Forze Armate, Forze di Polizia ad ordinamento civile e militare, Art 46 D.Lgs. 95/2017

Figli e Figliastri ?

Come noto, AMUS-AERONAUTICA aveva formalmente interessato (leggi l’articolo) il Presidente del Consiglio Prof. Mario Draghi, i Ministri della Difesa e della Funzione Pubblica ed il Capo di Stato Maggiore della Difesa stigmatizzando la mancata convocazione del nostro Sindacato al tavolo concertativo riguardante il personale non dirigente del Comparto Difesa e Sicurezza attualmente in corso di svolgimento in Funzione Pubblica.

Non solo, in data odierna ha provveduto ad inviare una ulteriore lettera di biasimo, con questo documento, alle Autorità su citate in quanto insistono a non sanare il grave vulnus normativo esistente sul fronte della partecipazione alla prossima concertazione della neo istituita area negoziale del personale dirigente del medesimo comparto, impedendo di fatto l’intervento delle delegazioni di parte pubblica della Difesa e degli organismi rappresentativi del personale militare (FF.AA., Carabinieri e Guardia di Finanza).

Queste esclusioni dai tavoli,  oltre ad essere in contrasto con norme di legge e regolamentari (leggasi in proposito quanto sancito dalla stessa sentenza della Corte Cost. n. 120/2018), non sono più tollerabilità, non solo perché non si potrà mai giungere ad una sostanziale equi-ordinazione del personale del Comparto Difesa e Sicurezza, ma principalmente perché è umiliante per il personale militare vedersi costretto ad assistere inerme ad importanti decisioni che riguardano la sua vita e quella delle proprie famiglie.

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento