AFGHANISTAN, M5S: AL G20 STRAORDINARIO SIANO COINVOLTE AGENZIE ONU E ORGANIZZAZIONI UMANITARIE

“Dopo l’Assemblea generale delle Nazioni Unite è importante la convocazione di un G20 straordinario dedicato all’Afghanistan perché dobbiamo rafforzare la sicurezza internazionale da un potenziale rischio terrorismo e, contemporaneamente, impedire di mandare in fumo 20 anni di faticose conquiste raggiunte in quel Paese in materia di diritti e libertà individuali.

Abbiamo il dovere di proteggere la popolazione civile dalla barbarie dei Talebani, così come dobbiamo aiutare i Paesi limitrofi. In tal senso apprezziamo le parole del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che sta lavorando per la realizzazione di tale appuntamento aprendo anche alla partecipazione delle agenzie Onu e delle organizzazioni umanitarie coinvolte in Afghanistan:

l’Italia, da Paese presidente di turno del G20, può giocare in questo senso un ruolo centrale e fondamentale”. Lo dichiarano in una nota congiunta le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle nelle commissioni Esteri, Difesa e Politiche Ue.

“Ci sarà tempo – aggiungono – per riflettere sugli errori commessi dall’Occidente durante la guerra in Afghanistan, ci sembra però evidente, di fronte ai nuovi scenari, la necessità di un’accelerazione sulla creazione di una difesa comune europea, ovviamente in sinergia e non in contrapposizione con la Nato”.

“Parliamo di una discussione legata alla politica estera ma siamo convinti si debba giungere a tali obiettivi superando gli intollerabili veti di qualche Stato membro. L’Europa dimostri di essere all’altezza della sfida globale” concludono i parlamentari pentastellati.


MoVimento 5 Stelle Camera dei Deputati

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento