Vigili urbani fanno sesso nell’auto di servizio…ma dimenticano la trasmittente accesa

Una storia “d’amore” che potrebbe finire davvero male quella che vede protagonisti due vigili  urbani della capitale. I due si sarebbero lasciati andare completamente al sesso sfrenato all’interno dell’auto di servizio, dimenticando la ricetrasmittente accesa…e qualcuno pare abbia registrato tutto.

La coppia di vigili urbani, lei sulla quarantina e lui con qualche anno in più, pare si siano lasciati andare al sesso sfrenato all’interno dell’ auto di servizio, mentre svolgevano il servizio di pattuglia↓

Secondo quanto risulta a Leggo, l’audio è finito sulla scrivania del comandante generale della polizia municipale della Capitale Stefano Napoli ed ora per i due amanti potrebbero iniziare i guai seri..

La vicenda è avvenuta qualche giorno fa,. I due agenti a luci rosse presterebbero servizio presso il XV gruppo della capitale (zona Cassia) .


Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento