UE. I MINISTRI DEGLI ESTERI E DELLA DIFESA VARANO IL COMANDO MILITARE UNIFICATO

I ministri degli Esteri e della Difesa dell’Unione Europea si sono incontrati oggi a Bruxelles per discutere di una serie di temi in vista del vertice del 9 – 10 marzo.

Sul tavolo diversi argomenti tra cui quelli di una difesa comune europea, dei rapporti con l’Egitto, delle migrazioni, dei Balcani e della Libia.

Bypassata la tradizionale contrarietà della Gran Bretagna in quanto prossima alla Brexit, i ministri hanno varato il Military planning and conduct capability (Mpcc), cioè il comando militare unificato dell’Ue, “con capacità di pianificazione e di guida”, il quale, come ha annunciato la Pesc Federica Mogherini, “diverrà operativo entro le prossime settimane ed impiegherà circa 30 persone”.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento