Ticket Forze Armate e Forze dell’Ordine, anche la regione Lazio approva l’esenzione grazie a mozione di FdI

Niente ticket sanitario per gli uomini e le donne in divisa che dovessero incorrere in infortuni di servizio. È il «significativo e doveroso riconoscimento» che FdI è riuscita a far tributare dal Consiglio Regionale del Lazio agli appartenenti alle Forze dell’Ordine e alle Forze Armate, Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Protezione Civile.

L’Aula della Pisana, infatti, ha approvato la mozione di Fratelli d’Italia che chiede alla Giunta regionale di prevedere per queste categorie l’esonero dalla «compartecipazione alla spesa sanitaria in caso di infortunio durante il servizio o per ragioni di servizio»

«Grazie a FdI arriva dal Consiglio Regionale un significativo e doveroso riconoscimento agli uomini e alle donne in divisa, che operano ogni giorno sul territorio mettendo a rischio la propria incolumità e salute per il mantenimento dell’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini», hanno commentato i consiglieri regionali di FdI.

«Il provvedimento – spiega ancora la nota – comprende prestazioni erogate in seguito ad accesso al Pronto Soccorso anche in caso di dimissione con codice bianco, nonché indipendentemente dal codice di dimissione, per le successive altre prestazioni strettamente correlate all’infortunio».

FONTE SECOLO D’ITALIA

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento