“Sequestrare un carabiniere non è reato”, il Coisp attacca l’avv. Ariotto

(AGENPARL) – Roma, 13 mag 2016 – “L’avvocato Ariotto, secondo cui ‘sequestrare un solo Carabiniere non è reato’, non solo andrebbe radiato immediatamente dall’ordine forense, ma dovrebbe essere perseguito senza tentennamenti dalla magistratura per istigazione a delinquere.

Le sue farneticazioni non solo sono ignobili e vigliacche, ma sono davvero pericolose, una classica dimostrazione del clima d’odio che si continua ad alimentare ai danni degli Uomini e delle Donne in Divisa, continuamente oggetto di aggressioni e violenze inaudite come quelle che i black block hanno compiuto pochi giorni fa al valico del Brennero”.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Lascia un commento