RIZZO (DIFESA): La commissione delibera l’indagine conoscitiva sui sistemi a pilotaggio remoto

“Esprimo soddisfazione per l’intesa raggiunta tra tutte le forze politiche rappresentate in Commissione che hanno convenuto di disporre un’indagine conoscitiva sui Sistemi a pilotaggio remoto nell’ambito della Difesa italiana.

L’indagine rappresenterà anche una preziosa occasione per affrontare il tema del crescente ruolo dell’intelligenza artificiale applicata ai sistemi della nostra difesa nazionale”

Lo annuncia il Presidente della commissione Difesa della Camera dei Deputati, Gianluca Rizzo a margine dei lavori presieduti nella giornata di ieri.

“Considerato il crescente utilizzo dei sistemi a pilotaggio remoto nell’ambito delle operazioni militari e la ricerca e lo sviluppo degli stessi nei differenti ambienti terrestre, aereo, navale e subacqueo, si è ritenuto di approfondire ogni aspetto relativo all’utilizzo degli stessi nell’ambito della Difesa italiana” dichiara Rizzo.

L’indagine verrà portata avanti attraverso un ciclo di audizioni di esperti in materia, nonché dei ministri della Difesa e dello Sviluppo Economico, del Capo di Stato Maggiore della Difesa, del Direttore Nazionale degli Armamenti, di autorità politiche e militari europee, dei rappresentanti dell’Associazione delle imprese dello spazio, della difesa e della sicurezza (AIAD).”

La durata prevista dell’indagine conoscitiva sarà di sei mesi e si concluderà con la realizzazione, da parte della Commissione Difesa della Camera dei Deputati di un documento conclusivo e riepilogativo.

La segreteria del Presidente
della Commissione Difesa
On. Gianluca Rizzo

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento