Camon militare perde un pezzo, tragedia sfiorata per miracolo

Rovigo, 5 maggio 2016 – «Secondo me, tu deviandare a ringraziare il Santo». Queste le parole dei soccorritori che si sono trovati, ieri mattina, sull’autostrada A13, dove un ragazzo era scampato letteralmente per miracolo a un incidentepotenzialmente mortale.

Una scena che il personale del Suem e i due giovani coinvolti si ricorderanno per tutta la vita: una camionetta militare in panne, una Citroen C3 con il parabrezza sfondato e un sedile praticamente ‘decapitato’. E su quel sedile c’era lui, un ragazzo ventenne di Porto Viro, che solo grazie ai suoi pronti riflessi non ha perso – è proprio il caso di dirlo – la testa.

Leggi l’articolo completo QUI

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento