https://www.linchiestaquotidiano.it/news/2021/03/28/sotto-processo-per-detenzione-abusiva-di-munizioni-assolto/38075

Poliziotta penitenziaria trovata morta in casa. Aveva 56 anni. Mistero sulle cause del decesso

Una polizotta penitenziaria di  56 anni, è stata trovata morta nella propria abitazione, a Venezia.

Da quanto riporta La Voce di Venezia , la donna è stata ritrovata sul pavimento della propria camera da letto in circostanze ancora da chiarire.

Il personale sanitario, chiamato dalla figlia della donna, ha soltanto potuto constatarne il decesso. Per il medico Legale prevarrebbe l’ipotesi di un incidente domestico, ma le indagini sono ancora in corso.

L’agente prestava servizio presso il carcere femminile della Giudecca. Sul corpo non vi sarebbero segni di aggressione, così come l’esame dell’ambiente, non ha rivelato alcun dettaglio di aggressione o di lotta per difesa.

L’autopsia probabilmente accerterà l’ipotesi di un presunto soffocamento dovuto ad un’anomala chiusura del vano letto, che per ora rimarrebbe la principale ipotesi.

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento