Nascosti in casa 400 grammi di cocaina, arrestati due militari dell’Esercito

Detenzione e spaccio di stupefacenti, in manette due militari del Genio Pontieri e un civile. Tutto è partito dalle segnalazioni di alcuni cittadini, segnalazioni inerenti una presunta attività di spaccio e puntualmente raccolte dalla polizia.

Le informazioni hanno spinto gli agenti della Squadra Mobile, guidati dal dirigente Salvatore Blasco, a prendere di mira due uomini di origini pugliesi, un 34enne caporal maggiore dell’esercito in forza al Genio Pontieri, e un 42enne civile.

Gli inquirenti hanno cominciato a seguire i due con appostamenti e pedinamenti, eseguiti da poliziotti in borghese a bordo di motociclette, operazioni che ben presto hanno permesso di raccogliere sufficienti elementi a conferma dell’attività illecita dei due amici.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento