Muore madre di 4 figli. Il falcon dell’ Aeronautica trasporta l’equipe sanitaria per l’espianto degli organi

L’Aeronautica è anche questo. Spesso i militari svolgono ruoli cruciali nelle emergenze sanitarie in ambito civile. In questo caso la richiesta è arrivata dalla prefettura di Udine e gli uomini in azzurro si sono fatti trovare pronti,  come sempre del resto.

Mamma Flora, madre di quattro figli, è deceduta lo scorso sabato a Scampia e il gesto nobile dei  familiari ha dato il via al doppio volo sanitario Napoli -Udine per trasportare l’equipe addetta all’espianto degli organi. Il volo è stato attivato dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea che svolge anche un importantissimo ruolo di coordinamento di questo genere di attività a favore della popolazione civile su tutto il territorio nazionale. ↓



L’equipe medica è stata prelevata dal Falcon dell’ Aeronautica dall’ospedale di Udine ed appena giunta all’ospedale San Giovanni Bosco, ha effettuato l’intervento di espianto. La donna deceduta lascia il marito e quattro figli, ma i suoi organi probabilmente daranno speranza a chi in questo momento lotta tra la vita e la morte.

Il velivolo, che era in servizio di prontezza, è decollato dall’aeroporto di Ciampino, sede del 31° Stormo. Al termine dell’intervento di espianto, l’equipe sanitaria e l’organo, a bordo dello stesso Falcon 900, sono stati trasportati a Udine, per poi raggiungere in ambulanza la sede dell’ASUI.

Attraverso i suoi Reparti di Volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento per assicurare il trasporto urgente non solo di organi ed equipe mediche per trapianti, come accaduto ieri, ma anche di persone in imminente pericolo di vita.

Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate a favore della collettività dai velivoli del 31° Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare e della 46^ Brigata Aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza.






METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

loading…


Loading…


Loading…


Loading…

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento