Mediterraneo, Garavini (IV): “Irini torni a salvare vite in mare, Italia sia artefice di cambio di passo in Europa”

La Vicepresidente Esteri intervenendo a commissioni riunite con i ministri Guerini e Di Maio

Roma, 7 lug. – “L’operazione Irini riprenda a perseguire l’obiettivo della ricerca e soccorso in mare dei profughi. Allo stesso tempo, è necessario potenziare ulteriormente le risorse destinate alla cooperazione internazionale.

Perchè è uno strumento centrale per la promozione della pace e nei territori più complessi del mondo. A partire dall’Afghanistan.

Dove il nostro ritiro rischia di lasciare spazio ai talebani. La stabilità internazionale è invece una condizione indispensabile per la nostra stessa sicurezza. Come italiani. E come europei”.

Lo ha dichiarato la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri, intervenendo in commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato con i due rispettivi ministri, per l’audizione sulle missioni internazionali.

Barbara Laurenzi
Ufficio stampa Sen.ce Laura Garavini

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento