MANOVRA, M5S: AVANTI CON NOSTRO EMENDAMENTO PER POTENZIARE DIFESA DA MINACCE BIOLOGICHE

Roma, 7 dic – “Abbiamo presentato un emendamento, a prima firma di Francesco D’Uva, alla legge di Bilancio per potenziare la Difesa contro le minacce chimiche, biologiche, radiologiche, nucleari (CBNR).

Nella misura proponiamo di stanziare 5 milioni di euro per l’anno 2021 e 9 milioni di euro per l’anno 2022 per l’incremento delle capacità tecnico operative della Scuola Interforze per la difesa NBC.

La situazione pandemica che stiamo vivendo ovviamente stimola riflessioni importanti, suggerendo il rafforzamento di questo strumento a garanzia della collettività.

Sulla prevenzione da questo tipo di minacce di contagio e sulle necessarie assunzioni di chimici e biologi nei Nuclei di personale qualificato delle Forze Armate era già stato accolto l’ordine del giorno, sempre a firma D’Uva, al decreto Cura Italia.

L’attività di prevenzione e il progresso scientifico sono fondamentali anche in campo militare.

Ce ne stiamo, purtroppo, rendendo conto durante questa durissima emergenza. Ecco perché è molto importante che questo emendamento venga accolto: noi lo porteremo avanti con convinzione e siamo certi che la maggioranza tutta lo sosterrà”. Così in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Difesa.

 


MoVimento 5 Stelle Camera dei Deputati


Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento