Lutto per la prematura scomparsa a soli 53 anni di Rosario Di Bella

Non c’è l’ha fatta il sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria Rosario Di Bella.
Il male che lo aveva colpito ha avuto il sopravvento sulla tenacia ed alla voglia di vivere di Rosario.

Rosario Di Bella, 53 anni, poliziotto penitenziario dal 1992, lascia un vuoto nella Casa Circondariale di Imperia, un vuoto che è colmato dal suo ricordo per la sua disponibilità verso i colleghi e di come sapeva gestire l’istituto ed i detenuti.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento