L’invasione dei soldati in mimetica

PORDENONE. «Pordenone? Ah sì, la città dei militari…». Quante volte ce lo siamo sentiti ripetere, quando viaggiavamo nel periodo della leva. E in effetti migliaia di persone, in Italia, conoscono il nostro territorio, le sue bellezze, i suoi paesi e le sue caserme proprio per avervi trascorso i dodici mesi obbligatori imposti dalla legge.

Poi le cose sono cambiate, così come le esigenze dei modelli di difesa. La leva è stata abolita, si è passati all’esercito di professionisti e i militari, come presenza di massa, sono rimasti un ricordo.

Così, sabato sera e ieri, quando i pordenonesi hanno visto le vie del centro piene di soldati in mimetica, sono tornate alla mente le immagini di un periodo lontano.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento