carabinieri

La nuova circolare rischia di far chiudere la caserma dei carabinieri. Interviene il sindaco

Paesi in allarme, a Mombaruzzo e dintorni, per il timore di perdere la stazione dell’Arma dei Carabinieri di Quaranti.

A monte, una circolare ministeriale che vede a livello nazionale una ridefinizione dei canoni per le caserme in affitto presso privati. Commenta il primo cittadino mombaruzzese Giovanni Spandonaro:

«La norma, già di qualche anno fa, chiede che alla scadenza dei contratti di locazione, il canone sia rivisto con nuovi conteggi, che di fatto lo riduce del 60 o 70 per cento».

Difficile non immaginare, perciò, che la novità diventi critica nei confronti dei titolari degli immobili:

«Sappiamo di non essere l’unico caso in cui la proprietà sia orientata a non rinnovare il contratto. È comprensibile, poiché il canone, così come verrebbe a essere rideterminato, paga poco più delle tasse ed eventuali lavori di manutenzione.

D’altro canto, i conteggi originari erano comunque stati fatti da realtà pubbliche: o il canone era troppo alto allora, oppure diventa troppo basso ora».

FONTE La  Nuova Provincia

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento