Bird-strike per un aereo militare all’ aeroporto di Ancona. Scoppia una gomma in frenata, ma nessun ferito

Un P-180 Avanti 1 dell’Aeronautica Militare, durante la fase preliminare al decollo ha impattato contro uno stormo di uccelli. Il pilota ha frenato, ma è scoppiata una gomma, per fortuna senza conseguenze per i passeggeri

(Ansa) Un aereo dell’Aeronautica militare in fase di decollo dall’Aeroporto ‘Raffaello Sanzio’ di Ancona Falconara ha avuto un impatto con dei volatili:  il velivolo ha frenato, provocando lo scoppio dei pneumatici ed è rimasto bloccato a fondo pista. Illesi pilota e copilota.

Sul luogo i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l’aereo, e i mezzi di soccorso. Si è riunito il Comitato Operativo di Emergenza dello scalo, presieduto dall’Enac.

Il velivolo è stato poi rimosso con l’utilizzo di alcune ‘zattere’ fatte venire da una dita specializzata di Senigallia.
Durante le operazioni di rimozione, che si sono concluse dopo mezzogiorno, l’aeroporto è rimasto chiuso. Per altro oggi non erano in programma voli civili. (ANSA).

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento