La Lockheed annuncia: il sistema laser verrà installato sui caccia entro il 2025

Come si mantiene un puntamento laser su un bersaglio che si muove a centinaia di chilometri all’ora? La risposta pare sia nei laser della Lockheed che verranno installati sui camion dell’esercito e sui caccia dell’aeronautica militare statunitense nei prossimi anni.

WASHINGTON: “Lockheed Martin ha annunciato che la conclusione  dei lavori su un laser per “combattimenti tattici” è prevista entro i prossimi cinque anni”.

L’annuncio è di Mark Stephen, un guru della tecnologia laser al servizio della Lockheed: “Stiamo lavorando sodo per ottenere il giusto fascio laser , ha annunciato ai giornalisti intervenuti nella conferenza stampa della Lockheed”

Il programma SHiELD dell’Air Force Research Lab, mira ad installare un pod laser difensivo sui caccia da combattimento come difesa dai missili antiaerei.

Ancora impervia invece la strada per ottenere un laser offensivo che possa abbattere gli aerei nemici. Per ottenerlo occorreranno ancora molti anni:

Tali armi sono previste per un futuro caccia di “sesta generazione” – come il prototipo NGAD ora in prova di volo – per seguire l’ F-35 di quinta generazione, mentre il pod SHiELD andrà su velivoli di quarta generazione non stealth come l’F-16, come viene mostrato in questo video Lockheed:

Ma il nuovo sistema di puntamento laser della società sta già effettuando i suoi primi test su un sistema dell’esercito, l’IFPC Energy Laser montato su camion, che difenderà da razzi di artiglieria, droni e, potenzialmente dai missili da crociera subsonici.  

METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento