Incidente in moto, muore vigile del fuoco

      Nessun commento su Incidente in moto, muore vigile del fuoco

LEVICO. Vigile del fuoco non solo per lavoro ma anche per passione. Impegnato su tantissimi fronti e sempre in prima linea quando c’era qualcosa da fare, qualcuno da aiutare. Ma anche papà affettuoso e compagno attento. E motociclista convinto.

E la sua Ducati era una protagonista indiscussa delle foto pubblicate su Facebook. Questo – ma anche molto di più – era Moreno Smacchia. Nato a Verona, si era stabilito da anni a Levico dove la notizia della sua morte ha lasciato tutti senza parole.

Lascia il figlio Alessandro, allievo dei vigili del fuoco volontari di Levico, e la sua compagna. Uomo dai mille interessi, appassionato del suo mestiere di vigile del fuoco, sempre in collegamento con i suoi colleghi, spesso era stato mandato come ispettore per incendi o incidenti che si erano verificati nella sua Levico.

Un grande cuore e un carattere forte che spesso lo metteva in contrasto nelle discussioni che lui stesso intavolava, non sopportando che si tacesse quando c’era un problema da discutere. Nonostante i toni accesi, si finiva sempre con una stretta di mano.

Leggi l’articolo integrale, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento