Forze Armate: i corpi speciali più pericolosi al mondo

NSM è anche su TELEGRAM . Per saperne di più,  clicca QUI

Il tema dei  Corpi Speciali è sempre attuale ed è seguito dalla maggioranza degli  uomini in divisa. Sono molti quelli che ne vorrebbero far parte, ma pochi quelli che effettivamente riescono a coronare questo sogno. Money.it affornta quindi  una delle tematiche d’interesse che acclude anche una parte del mondo civile, che magari per sfortunate circostanze non è riuscito ad intraprendere la carriera militare….

Ogni Stato ha almeno un corpo speciale delle Forze Armate, ossia quell’ unità militare altamente specializzata alla quale vengono affidati sia i compiti di polizia e sicurezza nazionale che quelli di carattere militare in ambito internazionale.

Corpi speciali che intervengono solamente in determinate situazioni ad alto rischio, quando si ha necessità di ricorrere a militari che grazie all’addestramento ricevuto sono capaci di far fronte a qualsiasi pericolo.

In Italia ci sono diversi corpi speciali, uno per ogni Forza Armata. Ad esempio, abbiamo il 9° reggimento d’assalto paracadutisti “Col Moschin” dell’Esercito, il GOI (Gruppo operativo incursori) della Marina, il 17° stormo incursori dell’Aeronautica e il GIS (Gruppo d’Intervento Speciale) dell’Arma dei Carabinieri.

Come anticipato ogni Paese ha una o più forze speciali alla quale ricorrere in caso di necessità; molte di queste sono molto conosciute – specialmente a chi è appassionato dei film di guerra – altre meno. Ecco una lista di quelli che ad oggi possono dirsi i corpi speciali migliori – e più pericolosi – al mondo. Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento