Figlia Maresciallo A.M. Fabio Giacconi condannata a 18 anni

Diciotto anni di carcere e poi la libertà vigilata dopo l’espiazione della pena, perché socialmente pericolosa. È una condanna senza sconti quella inflitta alla 17enne di Ancona accusata di concorso con l’ex fidanzato nell’omicidio dei genitori Fabio Giacconi e Roberta Pierini. La ragazza, presente nell’aula del tribunale e confortata da alcuni familiari, che non l’hanno mai abbandonata, è scoppiata in lacrime dopo la lettura del verdetto.

Il gup per i minorenni Francesca Giaquinto, affiancata dai giudici onorari, ha accolto le richieste del procuratore Giovanna Lebboroni: secondo l’accusa, la ragazza aveva un «pieno dolo intenzionale collegato direttamente con l’uccisione dei genitori», in concorso con Antonio Tagliata, 19 anni, reo confesso di aver sparato nove volte contro i Giacconi con una calibro 9.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento