Esercito. Morto a 49 anni il maresciallo Francesco Raucci. Due giorni prima era deceduto il VFP Salvatore Caracciolo. Aveva solo 24 anni

Domenica si è spento nell’ ospedale di Piedimonte Matese, Francesco Raucci, maresciallo dell’Esercito di soli 49 anni.
Tre giorni prima stessa tragica sorte era toccata a Salvatore Caracciolo, VFP1 effettivo al 10° reparto sanità ‘Napoli’ di soli 24 anni.

Il maresciallo Raucci si era sentito male la scorsa settimana. Aveva avvertito forti giramenti di testa. Dopo una visita era stato ricoverato nell’ospedale di Piedimonte Matese. Purtroppo i controlli effettuati dai sanitari avevano rivelato un ictus.

Da quanto riporta Caserta CE, il militare è deceduto dopo una settimana di agonia. Lascia la moglie e 4 figli. In lutto l’intera città di Marcianise, dove Raucci era molto conosciuto. I funerali saranno celebrati nella giornata di oggi nella chiesa di San Giovanni Paolo II a Marcianise alle ore 15,30.

Il 14 gennaio stessa tragica sorte è toccata ad un militare giovanissimo. Salvatore Caracciolo,  24 anni, era un soldato VFP1 effettivo al 10° reparto sanità ‘Napoli’. Non sono state rese note le cause del decesso.

La notizia è circolata nei social. Il sindacato “Itamil , appresa la tragedia, aveva espresso sentimenti di cordoglio per la prematura scomparsa del giovane:

Appresa la tragica notizia della scomparsa del giovane Soldato VFP1 Salvatore Caracciolo effettivo al 10° Reparto di Sanità “Napoli” esprimiamo, a nome dell’organizzazione Sindacale ITAMIL Campania e di tutti i nostri tesserati, i sentimenti di più profondo dolore e cordoglio nei confronti dei genitori e di tutti i familiari”.

“A loro – si legge nel comunicato – va la nostra vicinanza, in un momento di così grave ed incomprensibile dolore, che lascia sgomenti ed incapaci di accettare un destino tanto infausto ed angoscioso.

Il giovane Salvatore, ragazzo splendido, che si è sempre distinto per educazione, altruismo e bellezza d’animo, lascerà per sempre un vuoto straziante nella nostra Forza Armata e nel cuore di tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di amarlo.
Cieli Blu Salvatore”.

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento