Esercito: La Brigata ”Folgore” alla ”Saber Guardian 23”

Esercitazione internazionale in Romania per gli esploratori paracadutisti dell’Esercito.

 Esploratori della Brigata paracadutisti “Folgore” in Romania

Si è conclusa nei giorni scorsi, presso l’area addestrativa di Frecatei, in Romania, l’esercitazione NATO Saber Guardian 23, che ha visto la partecipazione di assetti del Comando Forze Operative Nord appartenente alla Brigata Folgore, composto da militari del reggimento “Savoia Cavalleria”, responsabile dell’intera attività, del 183° reggimento “Nembo” e dell’8° reggimento genio guastatori.

Dodici le Nazioni alleate e partner partecipanti, oltre all’Italia: Albania, Bulgaria, Francia, Grecia, Nord Macedonia, Moldova, Montenegro, Polonia, Portogallo, Romania, Olanda e USA. Condotta ogni due anni, quest’attività è pianificata allo scopo di migliorare l’interoperabilità tra le unità partecipanti ed ha previsto lo sviluppo di un’ampia gamma di attività tattiche.

Nell’esercitazione finale esploratori paracadutisti della Folgore hanno operato nello schema di manovra della 282nd Mechanized Brigade rumena. Effettuando un aviolancio con la tecnica della caduta libera ed in coordinamento con una compagnia paracadutisti del 495th Airborne Battalion rumeno, impegnata su una differente zona lancio, gli esploratori hanno ricevuto il compito di ricognire l’area, individuando e assegnando obiettivi con l’intervento di assetti aerei, nei pressi della sponda del fiume.

FONTE ESERCITO ITALIANO

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Lascia un commento