ESERCITAZIONE DEFENDER EUROPE 20: AMERICANI SEMPRE PIU’ SOLI. LA NORVEGIA ANNULLA TUTTO

(CNN) La Norvegia annulla l’esercitazione della NATO “Defender Europe 20” e rinviata tutto a data da destinarsi. Lo ha fatto sapere Il capo della sede centrale norvegese delle forze armate, il tenente generale Rune Jakobsen.

La sofferta decisione si è resa necessaria a causa della dichiarata pandemia del coronavirus .Il capo della sede centrale norvegese,tenente generale Rune Jakobsen, è giunto a tale decisione dopo essersi confrontato con la direzione delle Forze armate e le autorità sanitarie civili norvegesi.



In questo momento – ha sottolineato  Jakobsen – le nostre forze armate sono impegnate duramente per impedire la diffusione del coronavirus in Norvegia. Il rinvio della Defender Europe si è reso necessario per evitare qualsiasi onere inutile per il nostro sistema sanitario. Adesso è necessario evitare il diffondersi della pandemia anche tra i militari e per questo motivo l’ esercitazione della Nato deve ritenersi annullata. 

Lo scorso mercoledì un militare norvegese è risultato positivo al coronavirus e 23 militari statunitensi giunti in Norvegia per l’Esercitazione, si trovano tuttora in isolamento come misura precauzionale.

Alla Defender Europe, che si svolge da anni al di sopra del circolo polare artico, avrebbero dovuto partecipare oltre 15.000 militari provenienti da diverse nazione europee, quali: Belgio, Norvegia, Danimarca,  Finlandia, Francia, Germania, Paesi Bassi,  Svezia, Regno Unito e infine gli stessi Stati Uniti. Alla Defender Europe solitamente partecipa anche una piccola componente delle forze armate italiane.

LA DECISIONE DEL COMANDO USA



Il comando europeo degli Stati Uniti ha rilasciato un comunicato stampa, nel quale sostiene che : “La decisione di sospendere la Defence Europe della Norvegia, è una misura precauzionale per proteggere la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti e della popolazione locale in seguito alla diffusione del COVID-19.

POTREBBE INTERESSARTI: DEFENDER EUROPE 20.L’ITALIA NON PARTECIPAERA’. LE ACCUSE DEI CINESI AGLI USA

Il comando europeo degli Stati Uniti ridurrà il numero di partecipanti statunitensi così come le altre nazioni che intenderanno partecipare. Le attività associate a Exercise Defender-Europe 20 “verranno adattate “alla situazione in atto ” e lavoreremo a stretto contatto con alleati e partner per raggiungere i nostri obiettivi . La salute delle nostre forze armate è una priorità assoluta, ma la prontezza della missione deve essere sempre garantita”,  






METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Condivisione

Lascia un commento