DL RILANCIO – RIZZO : “RICONOSCIUTO RUOLO DIFESA NELLA LOTTA AL COVID-19”

Roma, 14 Maggi 2020 “La Commissione Difesa della Camera dei Deputati è pronta per affrontare la discussione sui temi di propria competenza e che riguardano il DL rilancio. Le Forze Armate sono parte importante del dispositivo messo in campo per fronteggiare la pandemia da Covid-19 e il decreto approvato ieri ne riconosce pienamente il ruolo stanziando 100 milioni di euro  di fondi aggiuntivi, prevedendo l’assunzione di nuovi infermieri e medici della sanità militare e allargando di 500 unità il contingente impegnato nell’operazione “Strade sicure”.”

E’ quanto si legge in una dichiarazione di Gianluca Rizzo, Presidente la Commissione Difesa della Camera.



“La sanità militare – prosegue Rizzo – è in prima linea e la sua esperienza e capacità di azione affiancano il servizio pubblico sanitario civile. Dall’intervento in alcune RSA per anziani in cui il contagio era andato fuori controllo, alla costruzione di ospedali da campo, alle opere di sanificazione di molti locali comprese le chiese.

Medici e infermieri con le stellette rappresentano una risorsa per la difesa del diritto alla salute della nostra comunità e sicuramente questa emergenza ci obbligherà a riflettere sul suo sempre più importante ruolo rispetto a minacce non convenzionali come lo è il Coronavirus”

“Il prolungamento della ferma dei volontari non in servizio permanente previsto nel decreto – precisa Rizzo – prende spunto anche dalle indicazioni che la Commissione difesa ha dato nella discussione e approvazione dei decreti precedenti, così come l’aumento del tetto a 40 ore mensili di straordinario per il personale impiegato in Strade Sicure, che consente a questi nostri militari di operare con più serenità”.

“Ovviamente il Parlamento potrà integrare le proposte presenti nel decreto – conclude Rizzo –  e sono sicuro che sul sostegno alle Forze Armate ci sarà anche la responsabile convergenza anche dei gruppi di opposizione.”


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento