Difesa – Rizzo(M5S) Concluso positivamente ciclo di audizioni dei vertici delle ffaa

Roma, 03/11/2020 “Con il Generale Enzo Vecciarelli si è concluso oggi il ciclo di audizioni del Capo di Stato Maggiore della Difesa e di tutti i Capi di Stato Maggiore delle nostre Forze Armate:

Marina, Aeronautica, Esercito e Carabinieri.  Si è trattato di un confronto non formale tra Parlamento e i nostri vertici militari.

Un confronto di grande qualità che aiuta il parlamento a comprendere meglio gli sviluppi delle Forze armate anche in riferimento alle esigenze operative indotte dall’emergenza epidemiologica.”  Lo afferma, Gianluca Rizzo, Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati.

“Ciò che è emerso da ogni singola forza armata e in ultimo dal loro più alto rappresentante – prosegue Rizzo-  è che la minaccia sanitaria a cui abbiamo fatto fronte dimostra la straordinaria versatilità delle nostre Forze Armate capaci di agire in contesti e minacce inediti.

Lotta alla pandemia condotta senza mai abbassare la guardia dagli altri pericoli alla pace e alla convivenza civile. Non servivano gli attentati di Parigi e di Vienna per farci ricordare che il mostro del terrorismo è ancora in agguato e minaccia le nostre città e democrazia.

Abbiamo voluto avviare anche per questo una profonda riflessione per garantire alla Difesa la capacità di mantenere efficienti e performanti tutte le attività necessarie al raggiungimento dei compiti assegnati per garantire la sicurezza del Paese.”

“Le parole del generale Vecciarelli – conclude Rizzo – sullo stato di salute delle nostre Forze Armate, devono essere viste come un invito al Parlamento e al Governo ad adeguare il nostro strumento militare alle sfide che abbiamo davanti e che dobbiamo vincere”

La segreteria del Presidente
della Commissione Difesa
On. Gianluca Rizzo


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento