Difesa. Rauti (FdI): iniziato esame Codice militare di pace

“Nelle Commissioni congiunte Difesa e Giustizia è iniziato l’esame del mio ddl 1193, contenente disposizioni per l’introduzione modifiche nel Codice militare di pace, di fattispecie corrispondenti a quelle di violenza privata, violenza sessuale e atti persecutori nel codice.

Lo scopo del disegno di legge è quello di colmare un vuoto normativa in un impianto che risale al 1941 e che, inoltre, è di gran lunga pregresso rispetto all’ingresso delle donne, nel 2000, nelle Forze Armate.

L’approvazione della proposta consentirebbe una tutela più efficace degli imputati e delle persone offese e un più adeguato e completo esercizio della giurisdizione militare, senza pregiudicare eventuali più integrali e organiche riforme, quali quelle del concetto di reato militare”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, capogruppo in Commissione Difesa.

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento