COVID – RIZZO (M5S) : “GIORNATA MEMORIA CI SPRONA A NON ARRENDERCI”

Roma, 18/03/2021 “Oggi è la prima giornata nazionale in memoria delle vittime di covid. Dietro ad ognuno delle oltre 100mila vittime ci sono volti, storie, affetti e progetti di vita troncati che meriterebbero tutti di essere raccontati.

Una epidemia che ha falcidiato i nostri anziani, veri e propri depositari della memoria nazionale dell’Italia repubblicana. Sono gli uomini e le donne che hanno reso forte, moderno, e ricco un Paese che usciva dalle rovine della guerra e della dittatura.

A tutti loro, a tutte le vittime di questa lunghissima strage, va il nostro pensiero più profondo e il nostro impegno a non arrendersi.” Così Gianluca Rizzo, Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati.

“La pandemia da Covid-19 ha – prosegue Rizzo- nella sua tragedia, reso più forte il legame tra i cittadini e le nostre Forze armate.

Non solo la sanità militare, che si merita un posto di onore al pari di quella civile, per l’abnegazione messa in campo davanti al dramma dell’emergenza.

Pensiamo all’impegno prodigato dall’insieme del sistema militare per garantire le zone rosse, far rispettare i vari Dpcm, trasferire con i mezzi militari i malati, sanificare scuole o gli edifici delle Rsa che erano diventate tragici focolai di trasmissione del virus.”

“Tutti abbiamo negli occhi – conclude Rizzo – le colonne di camion militari che lasciavano Bergamo notte tempo, piene di bare di nostri concittadini che non ce l’hanno fatta.

Quella stretta al cuore si rinnova oggi in questa giornata del ricordo e deve spronarci a non mollare, a combattere tutti insieme l’ultima decisa battaglia per la vaccinazione e per sconfiggere in modo definitivo questo maledetto virus.”

La segreteria del Presidente
della Commissione Difesa
On. Gianluca Rizzo


Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento