Covid-19: muore carabiniere in servizio a Macerata

 Ancora un carabiniere ucciso dal covid-19- L’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Federico La Rotonda, 59 anni, ha perso la sua battaglia in un letto d’ospedale.

Il militare prestava servizio alla stazione di Macerata ma era originario della Liguria. Il decesso è avvenuto  lo scorso 9 maggio  nell’ospedale Torrette di Ancona dove era giunto dopo un ricovero di diversi giorni nell’ospedale di Macerata. Lascia la moglie e un figlio.



Le sue condizioni si erano via via aggravate, fino alla decisione del ricovero in terapia intensiva, ma il cuore del carabiniere non ha retto. La Rotonda si era arruolato nel 1983 ed era d un passo dalla pensione. Una vita intera al servizio dell’Arma.

Inizialmente aveva prestato servizio in Piemonte,poi era stato trasferito in Liguria fino a stabilirsi definitivamente nelle Marche. L’Arma dei  Carabinieri ha annunciato il decesso del militare con un tweet:



«L’Arma dei carabinieri piange un altro figlio il cui respiro è stato portato via dal Covid . L’appuntato scelto Federico La Rotonda aveva 59 anni ed era effettivo alla stazione di Macerata dove ogni giorno ha dedicato senza risparmio il suo servizio alla sicurezza dei cittadini. Tutti i carabinieri si stringono in questo momento attorno alla moglie e al figlio, a cui non mancherà la nostra vicinanza. Ciao Federico».


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento