Concorso, per titoli, per l’accesso al Centro sportivo dell’Esercito per il 2022, di ventotto volontari in ferma prefissata quadriennale VFP 4, in qualita’ di atleta

E’ stato indetto, per il 2022, un concorso, per titoli, per l’accesso al Centro sportivo dell’Esercito di ventotto VFP 4, in qualita’ di atleta, ripartiti nelle discipline/specialita’ di seguito indicate:

a) atletica leggera: un atleta di sesso maschile nella specialita’ «400 metri indoor e 800m indoor»; un atleta di sesso femminile nella specialita’ «200m outdoor»; un atleta di sesso maschile nella specialita’ «800m»;

b) nuoto: un atleta di sesso femminile nella specialita’ «50m e 200m rana»; un atleta di sesso maschile nella specialita’ «800m, 1.500m stile libero e 2,5 km in acque libere»;

c) scherma: un atleta di sesso femminile nella specialita’ «sciabola»;

d) lotta: un atleta di sesso maschile nella specialita’ «lotta libera – categoria 71 kg»;

e) ciclismo: un atleta di sesso femminile nella specialita’ «XCE Eliminator»; un atleta di sesso maschile nella specialita’ «BMX»;

f) pugilato: un atleta di sesso femminile nella categoria «60 kg»;

g) pesistica: un atleta di sesso femminile nella categoria «49 kg»; un atleta di sesso maschile nella categoria «67 kg»;

h) triathlon: un atleta di sesso femminile nella specialita’ «triathlon sprint»;

i) sci alpino: un atleta di sesso maschile; un atleta di sesso femminile;

j) sci di fondo: un atleta di sesso femminile;

k) biathlon: due atlete di sesso femminile; un atleta di sesso maschile;

l) sci alpinismo: due atlete di sesso femminile nelle specialita’ «sprint e individuale»; un atleta di sesso maschile nelle specialita’ «sprint e individuale»;

m) slittino: un atleta di sesso maschile nella specialita’ «pista artificiale»;

n) salto: un atleta di sesso maschile nella specialita’ «salto speciale»;

o) sci freestyle: un atleta di sesso maschile nella specialita’ «slopestyle – big air»;

p) arrampicata sportiva: un atleta di sesso femminile nella specialita’ «lead – boulder – speed»; un atleta di sesso maschile nella specialita’ «lead – boulder – speed»;

q) sport equestri: un atleta di sesso maschile nella specialita’ «salto ostacoli» – categoria «young rider».

In caso di mancata copertura dei posti per una o piu’ delle specialita’ indicate, l’amministrazione della Difesa si riserva la facolta’ di devolvere gli stessi ad altra specialita’ tra quelle di cui al precedente comma 1. Per saperne di più, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento