Concessione stallo per disabili -Comandante e tre marescialli dei vigili nei guai

LATIANO – La comandante dei vigili urbani, tre marescialli dello stesso corpo e un altro dipendente del Comune rischiano di finire sotto processo per la concessione di uno stallo per disabili avvenuta, secondo l’accusa, con falsificazioni e abusando del proprio ufficio.

A finire nel registro degli indagati, e per loro ora c’è la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla pm Iolanda Daniela Chimienti, sono Vitamaria Pepe, 44 anni, di Cisternino, comandante dei vigili urbani di Latiano, difesa dall’avv. Claudio Ruggiero;

Vincenzo Ruggiero, 62 anni, di Latiano, maresciallo, difeso dall’avv. Giancarlo Camassa; Cosimo Librale, 60 anni, maresciallo dei vigili (difeso da Camassa); Cosimo Madaghiele, 62 anni, di Latiano, maresciallo (difeso da Camassa), e Flavio Massimiliano Lecciso, 37 anni,di Lecce, residente a Latiano impiegato, difeso dall’avv. Felice Lecciso. L’udienza preliminare si terrà il 14 novembre dinanzi alla giudice Tea Verderosa.

Leggii tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento