Cina e India vicini al conflitto? Prime avvisaglie di una guerra tra due colossi atomici

Primo scontro sul confine tra India e Cina. Diversi militari sarebbero morti, ma le stime ufficiali non sono chiare. 

Soltanto ieri avevamo accennato sul riarmo nucleare e delle crescenti tensioni tra due delle maggiori potenze nucleari al mondo( Leggi QUI). 

L’Annuario 2020 dello Stockholm International Peace Research Institute (SIPRI) aveva rivelato un aumento di trenta testate nucleari della repubblica popolare cinese ( da 290 a 320) in un solo anno, mentre l’India nel solo 2019 ha investito qualcosa come 71 miliardi di dollari sul comparto Difesa.

Le tensioni tra i due stati erano state registrate lungo il confine del Ladakh orientale, dove si era assistito un continuo dispiegamento di uomini e mezzi da entrambe le parti.Una prova di forza che ha raggiunto l’apice nella giornata di ieri, quando c’è stato il primo scontro con relativa perdita di vite umane. I due giganti asiatici erano in pace dal lontano 1975, anche se la zona in questione è sempre stata al centro delle polemiche.

Una guerra tra India e Cina influirebbe seriamente anche sul nostro continente. Per ora c’è solo uno scambio di accuse da entrambe le parti. I funzionari indiani affermano che i soldati cinesi hanno attraversato il confine in tre punti diversi, erigendo tende e posti di guardia e ignorando gli avvertimenti verbali di andarsene, mentre il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian ha dichiarato che ad attraversare il confine sarebbe stata l’india.

L’unica certezza è che si è giunti ad uno scontro e i militari cinesi avrebbero martoriato quelli indiani con pietre e bastoni. Secondo l’India, 20 suoi militari sarebbero stati uccisi barbaramente , mentre la Cina , come al solito, non lascia trapelare nulla e si limita a rilanciare le accuse. I due governi in queste ore stanno tentando una mediazione per placare le tensioni su tutta la linea di confine lunga 3500 chilometri. Si spera che la diplomazia prevalga sull’uso della forza.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento